Facebooktwittergoogle_pluslinkedinyoutube

Aiutiamo l’emilia romagna

pubblicato in data 30 Mag 2012 | Scarica in PDF | Stampa |
Invia a un amico
image_pdfimage_print
Cari Lettori, posto la email di aiuto che mi ha inviato il caro Amico, Claudio Sabatini, fondatore di CIGA Impianti di Finale Emilia (ed anche Presidente uscente del Rotary Club di Cento). Claudio sta coordinando una unità di crisi per trovare risorse e aiuti per il suo territorio, colpito come sappiamo  ferocemente dal terremoto. Durante la settima in corso hanno già fatto molto, non sono stati fermi un attimo: ahimè questo non è purtroppo sufficente.
Claudio mi chiede chiunque sia nella possibilità di poter aiutare in qualsiasi direzione e modalità. Ad oggi le priorità sono:
1) Sistemazione anziani (non autosufficienti) in strutture sanitarie
2) Sistemazione nuclei familiari (che hanno la casa inagibile) in unità abitative
3) Reperimento di beni di prima necessità, più precisamente:
<> pannolini e prodotti per l’igiene personale
<> detersivi, detergenti e disinfettanti
<> generi alimentari ed omogeneizzati
<> latte per bambini e bicchieri di cartaChi può e desidera contribuire può inviare quanto sopra presso:

Magazzino Merci della Protezione Civile di Finale Emilia
c/o ex Maglificio Baschieri in Via Rotta 1
41034 Finale Emilia (Modena)
(su segnalazione del Rotary Club di Cento)
IMPORTANTE: vista la macchina della protezione civile che si è messa in moto  (Finale Emilia è sempre stata attiva in ogni parte d’italia e in questo momento sta ricevendo dalle altre località italiane cio’ che a suo tempo ha donato), in questo momento non c’è bisogno di volontari ma c’è bisogno di quanto elencato sopra. Per qualsiasi chiarimento o informazione potete contattare direttamente Claudio Sabatini al 335 7017021 (potete scrivergli anche via email).
Ricordo anche la sottoscrizione aperta dal TG5 e dal Resto del Carlino:Mediafriends Onlus
Banca Intesa SanPaolo
IBAN: IT41 D030 6909 4006 1521 5320 387
Causale: Terremoto in Emilia Romagna

A livello personale ed anche il gruppo finanziario che amministro abbiamo provveduto a donare a sostegno delle popolazioni colpite, confidando che questo esempio sia seguito anche da altri colleghi del mondo della finanza.  Un grazie di cuore a tutti coloro che riusciranno a dare supporto, anche inoltrando questo post.

Iscritivi alla Newsletter

EVENTO IN EVIDENZA

image_pdfimage_print

WEBINAR

LA TUA PENSIONE
QUANDO > 21/01/2017
DOVE > YOUR TABLET
INFORMAZIONI  ED ISCRIZIONI
Vedi Tutti

rivediamoli

1
2
3
4
5