Facebooktwittergoogle_pluslinkedinyoutube

Newsletter

STRATEGY REPORT 2016


Disponibile in download l’ultimo report finanziario in formato PDF sullo scenario macroeconomico, sui rischi sistemici e sull’analisi dei migliori fondi di investimento (assieme ad azioni, obbligazioni, ETF e titoli di stato stranieri) per la diversificazione del proprio portafoglio in considerazione della vulnerabilità ed incertezza che contraddistingue l’intera area euro ed il fronte asiatico con la crisi cinese.

BABALOOBA NEWSLETTER

Babalooba è una newsletter finanziaria di analisi macroeconomica pubblicata semestralmente che monitora un portafoglio virtuale di fondi comuni di investimento correlati negativamente. Rimane nella discrezionalità di ogni lettore decidere se, quanto e come realizzare effettivamente con i propri capitali quanto indicato all’interno del report o se utilizzare lo stesso come informativa di aggiornamento sull’andamento dei mercati finanziari.

DELTORO ASSET MANAGEMENT S.p.A.


Eugenio Benetazzo è fondatore, azionista e Presidente del Consiglio di Amministrazione di Deltoro Asset Management, un incubatore finanziario configurato in società per azioni, nato dall’aggregazione di centinaia di piccoli investitori desiderosi di gestire i propri capitali attraverso un processo di gestione collettiva in piena condivisione di tutte le strategie di allocazione implementate.

RESPONSABILITA’ SOCIALE

Consapevole dell’eterno conflitto tra etica ed economia e portavoce di un nuovo pensiero di sviluppo economico realmente sostenibile soprattutto sul piano della gestione delle risorse alimentari ed idriche, Eugenio Benetazzo supporta e sostiene le attività di attivismo politico e boicottaggio commerciale di LAV (Lega Antivivisezione), PETA (People for Ethical Treatment of Animals), Animal Equity e Greenpeace nella speranza che altri economisti ed operatori finanziari seguano il suo stesso esempio.

BIG BEN IS BACK

Disponibile in download istantaneo il video del one man live show intitolato Big Ben is Back registrato durante la prima teatrale del 2016, incentrato sul declino delle potenze occidentali e sulle dinamiche di mutazione che stanno colpendo il neocapitalismo. Il mondo in cui viviamo si appresta ad un rapido e progressivo cambiamento epocale in cui le giovani generazioni sono completamente impreparate ad affrontare.