About Me

 

Economista italiano seguace della dottrina malthusiana, autore di numerosi bestsellers di contenuto economico e finanziario, oltre che primo financial influencer in Italia in forza dei milioni di visualizzazioni su YouTube. Laureato in Economia Aziendale, trader professionista e gestore di patrimoni indipendente, vive e lavora tra Italia, Spagna e Malta, è considerato un vero e proprio guru finanziario grazie alla sua ineguagliabile capacità di lettura e sintesi del panorama finanziario e socioeconomico della nostra epoca. Le sue opinioni appaiono sempre più spesso sulla stampa finanziaria di settore, autentico personaggio cult nei palinsesti televisivi dei talk show italiani: la sua figura è balzata agli onori delle cronache finanziarie per aver previsto e profetizzato con largo anticipo la crisi finanziaria del 2007/2008 con un pamphlet bestseller contro corrente scritto nel 2006 dal titolo “Aspettando un nuovo 1929” pubblicato da Macro Edizioni.

La stampa di settore lo ha definito il Nouriel Roubini italiano per il suo modo irriverente e disarmante con cui analizza lo scenario macroeconomico contemporaneo. Nel 2009 pubblica il pamphlet economico “Bancarotta” assieme a David Parenzo (Radio24) incentrato sulle conseguenze economiche della crisi sui mutui subprime negli States, nel 2010 dimostra ancora di essere in grado di leggere meglio di chiunque altro il panorama finanziario, pubblicando “L’Europa s’è rotta” anticipando in questo modo di un anno la crisi del debito sovrano europeo esplosa nell’estate dell’anno seguente. Nel 2014 pubblica “La crisi infinita”, sperimentando in questo modo tra i primi in Italia il potenziale del print on demand di Amazon, convertendo in poco tempo il libro in uno dei migliori long seller nella categoria Macroeconomics del marketplace statunitense.

Dal 2008 ricopre la carica di Presidente in Deltoro Asset Management, un incubatore finanziario strutturato in società per azioni, di cui lui stesso è fondatore ed azionista, nato dall’aggregazione di centinaia di piccoli investitori e risparmiatori italiani desiderosi di cogliere le migliori opportunità di investimento attraverso un meccanismo decisionale basato sulla partecipazione collettiva di tutti gli azionisti. Il suo tour itinerante con live show di informazione e formazione finanziaria ha ormai attraversato tutta la penisola, spingendosi persino in numerose nazioni europee. Le sue analisi macroeconomiche sono richieste da una pluralità di interlocutori economici differenziati: confindustria, confartigianato, banche di credito cooperativo, ordini professionali, università di stato, fondazioni di ricerca, forze politiche e scuole superiori. In Italia rappresenta il primo analista finanziario ad aver compreso e divulgato la mutazione genetica del Bitcoin trasformatosi oramai in uno strumento finanziario non regolamentato ad altissima volatilità.

La sua competenza e preparazione è dimostrata anche dalla nomina a consulente tecnico d’ufficio nei tribunali italiani in merito a liti e conflitti di interesse tra istituti di credito e soggetti privati. Sono migliaia ormai in tutta Italia i bloggers che commentano e veicolano i suoi outlook settimanali sulle principali notizie macro economiche italiane ed europee. Recentemente il suo pensiero è stato molto apprezzato anche dalla classe politica italiana che ha iniziato ad abbracciare i punti principali riportati nel suo Manifesto Economico confidando di poter contribuire ad un processo di rinascita nazionale. Consapevole dell’eterno conflitto tra etica ed economia e portavoce di un nuovo pensiero di sviluppo economico realmente sostenibile soprattutto per la crescita demografica mondiale e la tutela della biodiversità ambientale, Eugenio Benetazzo supporta e sostiene l’attivismo politico ed il boicottaggio commerciale operati da LAV (Lega Antivivisezione), PETA, Animal Equity e Greenpeace nella speranza che altri economisti ed operatori finanziari seguano il suo esempio e si facciano ambasciatori di una nuova coscienza collettiva.

 

(Visited 21.088 times, 1 visits today)